fbpx

Variazione percentuale invalidità

Quesito – 15/06/2018

Buongiorno,

Chiedo per cortesia un’informazione in merito ad una variazione di percentuale d’invalidità. Sono stata chiamata a visita INPS per revisione di invalidità civile al 100% art 3 comma 3, a causa di un carcinoma mammario recidivante con sei interventi chirurgici, l’ultimo nel 2014. Sono tuttora in cura con iniezione mensile somministrata in ospedale, che mi causa (e ha causato lasciandoli nel tempo) molti effetti collaterali. Usufruivo dei tre giorni per tale somministrazione e quando necessario per controlli o riposo. All’ultima visita INPS mi è stata ridotta l’invalidità al 70% e variato il comma a art 3 comma 1.

Dovendo purtroppo proseguire le cure ancora per anni, posso chiedere una nuova revisione o aggravamento? Quanto tempo ho per presentare la domanda? Restano validi i 30 giorni specificati nell’ultimo verbale di variazione oppure possono variare? Sono impiegata part-time. Grazie mille già da ora per la risposta.

Risposta

La informiamo che la domanda di revisione per aggravamento della invalidità civile può essere presentata in qualsiasi momento. In presenza di una domanda in corso, ma non ancora definita, la nuova domanda verrà acquisita con riserva, e sarà avviata solo dopo la conclusione della domanda precedente. Per la trattazione della domanda potrà farsi assistere dal nostro Patronato, sia a livello amministrativo, che a livello legale.

 

Torna indietro

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Fai click qui per visualizzare l'elenco dei cookie ed esprimere le tue preferenze.