fbpx

Pensione attività gravosa

Quesito – 11/06/2018

Buongiorno,

volevo sapere cosa dobbiamo produrre per le domande di pensione di coloro che svolgono attività per le quali si attua il blocco della speranza di vita, esempio assistenza a persone non autosufficienti. La decorrenza sarebbe normalmente luglio 2019, ma dato che svolge un’attività gravosa lo matura prima. Cordiali saluti

Risposta

Buongiorno,
non va allegata ulteriore documentazione essendo sufficiente quella già prevista dalla circolare 99/2017 e cioè:

soggetto che assiste portatore di handicap grave di cui alla lettera b) dell’articolo 3, comma 1 D.P.C.M.

In tale caso, il richiedente deve compilare nel modello di domanda un’autodichiarazione in cui afferma di assistere, precisando da quale data presta assistenza, uno dei soggetti indicati dal decreto (coniuge, persona con la stessa legata da unione civile, parente di primo grado) e di convivere, precisando da quale data, con il medesimo portatore di handicap, riportare i dati anagrafici dell’assistito ed allegare il verbale rilasciato dalla commissione medica attestante l’handicap in situazione di gravità ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge n. 104 del 1992.

 

Torna indietro

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Fai click qui per visualizzare l'elenco dei cookie ed esprimere le tue preferenze.