fbpx

Pensione di vecchiaia (per non vedenti)

Quesito – 22/06/2016

Buongiorno,

un’assistita dell’UICI chiede di sapere quando maturerà il diritto alla pensione, che deve comunicare all’Istituto di credito per cui lavora, che sta avviando le procedure di esodo per i dipendenti vicini alla pensione.

La sua situazione è abbastanza complicata, vi riporto di seguito i dati più importanti:

– dal 1992 (non ho la data esatta) è stata riconosciuta invalida civile al 80%;

– dal 13.10.1995 è stata riconosciuta cieca assoluta;

– dal 31.01.2003 è stata iscritta all’albo nazionale dei centralinisti privi di vista ai sensi della Legge  n. 113/85;

– dall’1.10.2004 è stata assunta in banca con tale qualifica.

Resto a disposizione per ogni eventuale chiarimento e vi saluto cordialmente.

Risposta

L’assistita ha maturato un’anzianità contributiva di 1899 settimane, ovvero circa 36 anni, comprensivi della maggiorazione di 4 mesi per ogni anno lavorato dopo il riconoscimento della qualifica di cieco civile. Ha i requisiti previsti per la pensione di vecchiaia per i lavoratori dipendenti che hanno prestato almeno 10 anni di lavoro dopo il riconoscimento dello stato di cieco civile. Tali requisiti per le lavoratrici sono:

– 50 anni e 3 mesi (compiuti il 30/12/2011);

– 10 anni di contribuzione.

La finestra di accesso alla pensione si è già aperta quindi dal 30/12/2012.

Pensione di vecchiaia Lavoratori Ciechi

Anni

Dipendenti Settore Privato Autonomi
Requisiti anagrafici Requisiti contributivi Requisiti anagrafici Requisiti contributivi
Uomini Donne Uomini Donne
2013-2015 55 anni e 3 mesi 50 anni e 3 mesi 10 anni 60 anni e 3 mesi 55 anni e 3 mesi 10 anni
2016-2018 55 anni e 7 mesi 50 anni e 7 mesi 60 anni e 7 mesi 55 anni e 7 mesi
Finestra mobile 12 mesi

18 mesi

Lavoratori ciechi dalla nascita o divenuti tali prima dell’inizio del rapporto assicurativo e per quelli che, se pur divenuti ciechi dopo l’inizio del rapporto assicurativo, fanno valere almeno 10 anni di contribuzione dopo l’insorgere della cecità. Sono considerati ciechi, ai fini di cui sopra, coloro che sono colpiti da cecità assoluta o con un residuo visivo non superiore ad un decimo in entrambi gli occhi.

L’assistita, quindi, può accedere alla pensione di vecchiaia da subito. Però, ciò può essere ottenuto solo mediante la contemporanea cessazione della pensione di invalidità in godimento, attualmente cumulabile con la prestazione lavorativa.

___________________________________________________________________________________________________________________ 

Pensione di vecchiaia

Quesito – 04/05/2018

Buongiorno,

Siamo a richiedere gentilmente informazioni in merito ad un nostro assistito che andrà in pensione di vecchiaia, fondo lavoratori dipendenti, in data 01/07/2018, volevamo capire come dobbiamo comportarci con la gestione ex ENPALS.

Abbiamo visto che non è possibile richiedere una pensione supplementare nella gestione ex ENPALS, dobbiamo richiedere in sede di pensione di vecchiaia il cumulo gratuito o successivamente una ricostituzione o supplemento?

Siamo, inoltre, a chiedere informazioni in merito ad un nostro assistito che acquisirà i requisiti di anni 42 e 10 mesi per l’accesso alla pensione di anzianità a fine dicembre, con decorrenza pensione 01/01/2019. Nel caso in cui, per maggiore sicurezza, lui volesse lavorare un mese in più, avendo già acquisito il diritto, potrebbe andare in pensione con decorrenza 01/02/2019?

Oppure automaticamente dovrebbe aspettare il requisito di 43 anni e 3 mesi per l’anno 2019?

Risposta

È di importo più favorevole la pensione di vecchiaia ordinaria con la totalizzazione (mediante trasferimento gratuito dall’ENPALS all’INPS) anziché il cumulo che darebbe luogo a due quote separate (la contribuzione ENPALS rende di più in questo caso se calcolata con la R.M.S. dell’A.G.O.). Il trasferimento comporterà l’accredito di una settimana FDLD per ogni sei giorni ENPALS. Occorre compilare, per questo, nella normale pensione di vecchiaia, il quadro ENPALS.

Può lavorare quanto vuole, la finestra aperta rimane aperta.

 

Torna indietro

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Fai click qui per visualizzare l'elenco dei cookie ed esprimere le tue preferenze.