fbpx

Organizzato dalla sede Territoriale ANMIL di Siracusa, con il patrocinio del Comune di Priolo Gargallo, ha avuto luogo lo scorso 28 gennaio, presso la sala consiliare dell’amministrazione comunale, il primo convegno dal titolo: “Il lavoratore e la malattia professionale: amianto e non solo – Prevenzione e tutela”.

La scelta del Comune di Priolo – come ha dichiarato la Presidente della sede ANMIL Siracusa Giorgia Lauretta – è stata dettata dall’alta concentrazione di industrie in quest’area che provocano malformazioni neonatali e problemi di respirazione dovuti a miasmi industriali.

Se è vero che le industrie danno lavoro contribuendo allo sviluppo del territorio aggiunge Lauretta – è altrettanto vero che i dati dimostrano un aumento delle malattie professionali sul territorio aretusano: nel 2016 si sono verificati 87 nuovi casi a fronte dei 73 dell’anno precedente. Il fenomeno è esteso e, purtroppo, non coinvolge solo la Sicilia ma tutto il territorio nazionale.

Come ha affermato nel suo intervento il Presidente nazionale ANMIL Franco Bettoni è importante che le aziende rispettino la normativa – che pure esiste – della prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro così come i lavoratori non devono sottovalutare le misure di protezione.

Hanno portato il loro contributo: il Sindaco di Priolo Antonello Rizza, il deputato all’Assemblea Regionale Siciliana Vincenzo Vinciullo, il professore di diritto sindacale del lavoro presso Università di Roma “La sapienza” Fabrizio Proietti, il Presidente regionale ANMIL Sicilia Antonino Capuozzo, il consulente ANMIL Vittorio Glassier, la consulente legale ANMIL Siracusa Carla Adamo, il direttore sanitario INAIL Siracusa e Ragusa Aldo Toscano, il Vice Direttore Generale Patronato ANMIL Antonio Fancello, il Consigliere territoriale ANMIL Siracusa, (ex lavoratore Eternit) Francesco Accolla.

Erano presenti: il consiglio territoriale ANMIL di Siracusa, i Presidenti territoriali ed il consiglio regionale ANMIL Sicilia, il Presidente ANMIL Cosenza Vito Antonio Lorusso in rappresentanza dell’ANMIL Calabria.

Hanno partecipato gli studenti del 5° anno dell’Istituto Tecnico Industriale “E. Fermi” di Siracusa.

Moderatore dei lavori il Dott. Mario Nicolosi, consulente medico-legale ANMIL Siracusa.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Fai click qui per visualizzare l'elenco dei cookie ed esprimere le tue preferenze.